2 Luglio 2017 – Val Venegia (TN) – Sentiero del Cristo Pensante

Val-Venegia-020717_Web

mappa-val-venegia-020717_We

Località’ di  Partenza: Paneveggio-  Parcheggio Pian dei Casoni

Località di Arrivo:  Passo Rolle

Il Trekking del Cristo Pensante nasce da un’idea di Pino Dellasega, già ns. ospite lo scorso Febbraio alla rassegna “Tra le vette e il cielo”.

Il Cristo pensante è stato scolpito nel marmo bianco di Predazzo da Paolo Lauton e la croce, di ferro cortèn, è stata realizzata da Pierpaolo Dellantonio.

Il precorso naturale partirebbe da Passo Rolle ma noi abbiamo pensato di percorrere tutta la Val Venegia dal parcheggio di Pian dei Casoni (1673 m).

Il Percorso :

Seguendo la comoda strada forestale in continua leggera salita fino a Malga Venegiota raggiungiamo in circa 2 h Baita Segantini. Nel percorso si ergono, davanti a noi, maestose le Pale di San Martino con il Mulaz, Focobon, Bureloni ed il Cimon della Pala. La strada larga e piacevole ci porta lentamente in alto, serpentina dopo serpentina, fino a raggiungere i bei prati dell’alpeggio in mezzo ai quali si trova il Rifugio Segantini (2178 m). Da qui imbocchiamo il sentiero del  “Trekking del Cristo pensante” che attraversa completamente in piano ed in leggera discesa, i pascoli alti della  Val Venegia, sino a portarsi a ridosso del versante nord del Monte Castellazzo. Da qui inizia a salire lungo una mulattiera costruita durante la Grande Guerra, sino ad arrivare al Cristo pensante (2333 m). Il percorso di interesse naturalistico, storico e panoramico è agevole e senza grosse difficoltà, se non per il dislivello finale. Partendo dalla Baita Segantini il tempo di percorrenza all’andata è di circa 1 h e 45 m, con un dislivello di 163 m. L’itinerario di ritorno, una volta raggiunto il bivio per Baita Segantini, prevede di  prendere la direzione per Capanna Cervino e arrivare al parcheggio di Passo Rolle dove ci attende il pullman.

Difficoltà : E (Escursionistico)

Dislivello :  salita 660 m

discesa 350 m

Tempo di percorrenza :   andata 4 h 30 m escluse le soste

ritorno 2 h

Sentieri :   strada forestale

Cartografia:  Tabacco  022  Pale di S. Martino   1:25.000

Informazioni  utili

Abbigliamento :  è richiesto un abbigliamento da alta montagna: scarponi, zaino, bastoncini, capo pesante, giacca impermeabile, cappello, occhiali, guanti, boraccia piena.

Pranzo libero :   al sacco,  o presso il rifugio.

Orario di partenza :   ore 6,00  da piazza Unità d’ Italia  Novellara  con  pullman al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. Nel caso di non raggiungimento di un numero minimo di partecipanti l’uscita sarà effettuata con mezzi propri.

Arrivo a Paneveggio :    ore  9,30

Rientro  previsto :     ore 20,00

Per informazioni :  Davide Tondelli  340-6693229

Per prenotazioni : Graziella  Calzetti  347-1657696

Quota di partecipazione:  Soci  CAI  € 25,00  NON Soci CAI  € 35,00

Per i non soci CAI  è necessario avere conferma entro il Mercoledì precedente la data dell’uscita per poter effettuare l’assicurazione. Oltre questo termine non sarà più possibile procedere all’inscrizione.

L’itinerario potrà variare in relazione alle condizioni meteorologiche e ambientali, oltre che per qualsiasi ragione legata alla sicurezza dei partecipanti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Archivio Eventi, Escursioni e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...