Primo piano

 

Uscita 21 Maggio 2017

Sulle tracce dell’Aironbike con il C.A.I. – Team Sculazzo

Cliccando sulla foto sotto, il reportage del Team Sculazzo sull’uscita in bicicletta di domenica 21 Maggio 2017 nella zona golenale del Po e al Parco di San Colombano.

IMG_0357-1200x480

 

SEPARATORE-CAI_ARCOBALENO

 

 

Domenica 28 Maggio 2017

Latzfons (BZ)

Sentiero Pier Giorgio Frassati

sentiero-frassati_Web

Il grafico comprende l’itinerario che parte dal parcheggio Segheria Zalter, sino alla Cima di San Cassiano (facoltativa) passando dal Rifugio Chiusa e dal Rifugio Santa Croce di Lazfons e ritorno

MAPPA-DIGIT-LAZFONS_Web

GRAFICO-ELEVAZIONE-LATZFONS

MAPPA-LAZFONS-MTB_Web

Punto di partenza:      Parcheggio località Segheria Zalter (m. 1630)

Versante di salita:       NW

Dislivello di salita:      724 m –

Tempo di salita:          2,30 h – Totale: 4,30 h

Difficoltà:                    T – E – EE per l’eventuale salita alla cima di S. Cassiano

Periodo consigliato:   primavera – autunno

Punti di appoggio:      Rif. Chiusa (1920 m)

Tipo di percorso:        Sentiero e traccia segnata

Cartografia:                KOMPASS N.059 – Chiusa e dintorni 

Avvicinamento: Con l’auto: da Novellara prendere l’autostrada A22 a Reggiolo-Rolo. Proseguire quindi in direzione Brennero ed uscire a Chiusa (BZ).Si prosegue in direzione Velturno fino a Lazfons e fino al posteggio auto della segheria Zalter (1630 m).

Da qui continuiamo sulla larga strada d’accesso (segnaletica 1 e 17) attraverso gli illuminati boschi e gli alpeggi in fiore leggermente in salita fino al Rifugio Chiusa (1920 mt.; baita aperta d’estate); dalla segheria circa 1 ora e mezza. Qui ci riposiamo un attimo e ci rifocilliamo. Sopra la baita si estende un bellissimo bosco di cirmoli. In seguito proseguiamo il nostro itinerario sul largo sentiero 17 verso la Rungger Hütte, per risalire leggermente – dopo il crocevia ancora sullo stesso sentiero – i liberi pendii fino al Rifugio S. Croce di Lazfons (2311 mt); dal Rifugio Chiusa 1 ora; che si trova sul roccioso crinale del massiccio Ritzlar/Cima San Cassiano.

La chiesetta costruita nel 1868 sulle rovine di una piccola cappella è il più alto luogo di pellegrinaggio d’Europa ed ospita in estate il “Schwarzen Herrgott” (il Jesù Cristo nero), un’icona cristiana molto amata, che tutela l’escursionista dalle bizze del tempo. A primavera. essa viene portata in altezza e riportata nuovamente a valle in autunno. Vicina alla chiesetta è situata una baita.

Discesa: sulla via appena descritta.

Consigli ed indicazioni utili: quest’escursione, molto amata fra gli escursionisti, non è assolutamente difficile, anche se l’accesso alla parte superiore si caratterizza per essere un pò ripido e ghiaioso. Una volta raggiunta la chiesetta decideremo se raggiungere, tramite il sentiero 17, la Cima S. Cassiano a 2581 mt. Dal Rifugio S. Croce di Lazfons circa un’ora.

Pranzo: al sacco

Orario di partenza: 6,00 da piazza Unità d’Italia Novellara con mezzi propri

Rientro previsto:  ore 20,30 – 21,00 della domenica

Per informazioni: Giordano Lusuardi  329-2330389

Per prenotazioni: Graziella Calzetti 347-1657696

Quote di partecipazione: Soci CAI € 5,00 Non Soci CAI € 10,00

NB: Per i non soci CAI è necessario avere conferma entro il Mercoledì precedente la data dell’uscita per poter effettuare l’assicurazione. Oltre questo termine non sarà più possibile procedere all’iscrizione. 

L’itinerario potrà variare in relazione alle condizioni meteorologiche e ambientali, oltre che per qualsiasi ragione legata alla sicurezza dei partecipanti.

 

SEPARATORE-CAI

Lunedì 29 Maggio – Venerdì 2 Giugno

Da Rifugio a Rifugio

 

LOCANDINA-DA-RIFUGIO-A-RIFU

Sul giornale on-line del CAI (cliccare sull’immagine sottostante) l’articolo dell’iniziativa “da Rifugio a Rifugio” organizzata con gli amici del Rifugio Sgabo.

ART-LO-SCARPONE-280517_Web

PROGRAMMA TREKKING

Il trekking da Rifugio a Rifugio inizierà lunedì 29 maggio e si concluderà sabato 3 giugno. Il percorso è di circa 130 chilometri, e ha un dislivello complessino di 5000 metri; le ore di cammino previste sono 40. Si partirà dal rifugio Sgabo, nella campagna tra Massenzatico e Bagnolo (RE), per raggiungere, alla fine della prima tappa (di 37 km in 10 h), San Giovanni di Querciola, dove sarà possibile pernottare alla Casa della Carità. Il mattino dopo si partirà per Carpineti (22 km) per poi fermarsi, dopo circa 6 ore di cammino, alla canonica del paese appenninico. Mercoledì mattina, terza tappa del trekking, mantenendo il Sentiero Spallanzani, da Carpineti si raggiungerà Ginepreto (18 km in 5.30 h), bellissimo luogo ai piedi della Pietra dove i pellegrini potranno riposare le gambe e rifocillare il corpo nell’accogliente e generoso Agriturismo Il Ginepro, ben noto agli esploratori Cai e non solo. Il quarto giorno si raggiungerà Ligonchio (21 km in 5.30 h), per poi fermarsi e dormire nella Canonica del paese. Ultima tappa del trekking da rifugio a rifugio sarà quella di venerdì 2 giugno: da Ligonchio si partirà per il Cusna e Lama Lite (11 km, 5.00 h) per raggiungere il rifugio Battisti.

E’ possibile partecipare anche solo a singole tappe del Trekking.

 

 

SEPARATORE-CAI

 

 

29 Maggio – 4 Giugno 2017

Settimana europea del movimento

 

In occasione della settimana europea del movimento (Move week) il Comune di Novellara ha pensato di organizzare il giro del nuovo sentiero CAI 608 “don Candido Bizzarri” nelle Valli di Novellara e Reggiolo.

Noi ci siamo resi disponibili ad accompagnare coloro che intendono partecipare all’iniziativa.

Partenza ore 17,00 dal Ponte del Pastore.

 

030617_Web

SEPARATORE-CAI

Domenica 4 Giugno 2017

Luganegada 2017 con gli amici del CAI Egna

 

LOCANDINA-LUGANEGADA-040617

 

Tutto è pronto per il secondo grande evento dell’anno: la Luganegada con gli amici del CAI Egna !!

Invitiamo i soci o semplici appassionati a partecipare in quello che vuole essere un simpatico momento di relazione e amicizia tra le due sezioni.

Qui di seguito trovate il programma della giornata.

Partenza da Novellara ore 6.00.

Rientro ore 20.00

Possibilità di Pullman da 25/50 posti in base al numero delle iscrizioni. Soci CAI € 25,00 Non Soci CAI € 35,00 Bambini Soci CAI € 10,00 Bambini non Soci CAI € 15,00

Servizio navetta per chi non vuole effettuare l’escursione.

 

luganegada_040617_Web

SEPARATORE-CAI

Con l’arrivo dell’estate inizia la “stagione dei Rifugi”. Anche quest’anno tante belle proposte dalla ns. Sottosezione !!

Cominciate a curiosare e fatevi trovare pronti !!

Buone avventure ….

 La-stagione-dei-Rifugi_Web

SEPARATORE-CAI

28, 29 e 30 Luglio 2017
Oltre i 4000

oltre-i-4000_Luglio17_Web

SEPARATORE-CAI

4, 5, 6 e 7 Agosto 2017

Giro del Cervino

oltre-i-4000_220417_Web